non è solo solo farina a piene mani, ma il contatto reale con tutto ciò che è vita e creatività, cultura culinaria e studio delle origini delle materie prime usate per creare i miei piatti.
è mani che giocano con gli ingredienti classici e tradizionali, ma che ne sperimentano altri. E’ mani che si muovono lente, accarezzano gli impasti e scandiscono il tempo di una preparazione ma allo steso tempo mani indaffarate, furiose con sempre troppe cose da fare e troppe idee da attuare.

LE ULTIME RICETTE

WAFFLES MULTICEREALI CON LIEVITO MADRE, FRUTTA FRESCA E TAHINA

La sveglia suona, anche questa mattina.  Amo impostarla un po’ più presto, per godermi quei 10 minuti nel letto vicino a Claudio. Tutti dormono: io sono sempre la prima a svegliarmi.  Mi piace questo silenzio, il sole che filtra dalle persiane e la luce fioca che entra appena nella cucina.  La casa è immobile, ferma e pacifica e io osservo ...

Sciroppo di Sambuco e … torniamo bambini

I fiori di sambuco sono in piena fioritura ai bordi delle strade di campagna , appena fuori dalla città. Questo momento è così delicato e poco duraturo che ho deciso di volerne cogliere subito tutta la sua profondità, dedicando un’intera giornata alla raccolta di fiori per i miei sciroppi. Ogni soffio di vento è  una tale gioia e tutto sembra ...

Pane a lievitazione naturale con olive e cetriolini sott’olio

Vi ho parlato spesso di quanto io ami panificare , di quanto senta mia questa “dote”, se così possiamo chiamarla e di come vorrei avvicinarmi sempre più all’autoproduzione.  Eppure non è sempre stato così. Una volta non ero io ad avere le mani in pasta , ma osservavo attentamente cercando di non farmi sfuggire nulla. Cercavo di captare i segreti ...

“Custodire” e le mie uova marinate sotto sale

Sono abituata a parlarvi di quanto i ricordi possano fondersi con la mia tradizione culinaria, di come , giocando con qualcosa che mi è stato tramandato io mantenga la mia natura intatta. E' solo che semplicemente, io, non posso esimermi da ciò che mi è stato raccontato riguardo al cibo e , per quanto i tempi siano cambiati, io non ...