MAXI BURGER VEGETARIANI CON BROCCOLO ROMANESCO, PATATE E CAROTE

Adoriamo la verdura che ci fornisce questa stagione e proprio per questo motivo cerchiamo spesso di farne un uso importante. Certo, non è sempre semplice trovare il modo giusto per non mangiare verdura nello stesso modo, e soprattutto per non annoiarsi nel preparare piatti con verdure fresche di stagione.

Questo è il più grande problema quando si parla di mangiare verdura : i modi monotoni in cui vengono spesso cucinate e che le rendono davvero poco appetibili.

Proprio per questo motivo, io e Claudiu, cerchiamo spesso di trovare modi alternativi per preparare qualcosa di sfizioso, che ci faccia venire fame!

Abbiamo pensato a qualcosa di davvero goloso per rendere al meglio l’utilizzo di questa nuova chicca che Microplane ci ha inviato per una collaborazione!

Si tratta della nuova BOWL GRATER! Di cosa si tratta?

E’ la nuova grattugia universale progettata per essere utilizzata con qualsiasi ciotola e contenitore. Grazie ai profili in silicone Soft-Touch su entrambi i lati è possibile posizionare stabilmente la grattugia sui bordi di una ciotola o al suo interno con diverse angolazioni e utilizzarla in tutta sicurezza con il massimo comfort: gli alimenti grattugiati vengono, infatti, raccolti direttamente nel contenitore, evitando inutili sprechi e residui di cibo sul piano di lavoro ( evitate quindi, anche di sporcare mille ciotole!!! Meglio di così?!) Le lame in acciaio inossidabile ultra-spesse Made in Usa consentono di grattugiare qualsiasi ingrediente in modo perfetto!

La Bowl Grater è un ottimo alleato per chi vuole realizzare piatti tipici, ricchi di verdure o semplicemente per chi ha voglia di sperimentare qualcosa di nuovo.

INGREDIENTI

(dosi per 6 maxi burger)

  • 200 g di broccolo romanesco
  • 3 patate di media grandezza
  • 3 carote
  • 1 uovo
  • 50 g di pan grattato + 50 g per impanare i burger
  • sale
  • pepe
  • semi di lino (a piacere)
  • olio extravergine di oliva
  • 6 fette di cheddar
  • insalatina riccia (per guarnire)

 

PROCEDIMENTO

Iniziate lavando bene tutte le verdure e le patate che andrete ad utilizzare in questa ricetta. Procedete , poi, a grattugiare il broccolo romanesco, le patate e le carote, utilizzando la Bowl Grater

Una volta grattugiato tutto, aggiungete un uovo intero, il pan grattato, il sale, il pepe e i semi di lino e mescolate bene fino ad ottenere un impasto omogeneo.

Porzionate bene l’impasto e dividetelo in 6 parti, formate delle polpette e poi schiacciate bene fino ad ottenere un hamburger dello spessore di 1 cm circa.

Passate tutti i burger nel pan grattato impanandoli bene.

Mettete in una teglia, rivestita da carta forno e ungete con un filo di olio extravergine di oliva.

Fate cuocere in forno preriscaldato a 180°C per 25-30 minuti  e nel frattempo fate riscaldare in pentola gli hamburger.

Quando i vostri burger saranno pronti, posizionate su ognuno di essi una fettina di cheddar e fate sciogliere in forno per qualche minuto.

Procedete alla composizione del vostro hamburger, posizionando sul fondo l’insalatina riccia, poi il burger vegetariano con cheddar e poi altra insalatina. Chiudete tutto con l’altra metà del buns e sigillate il tutto con uno stuzzicadenti.

Addentate con cautela! 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

1 + = 11