INSALATA DI POLPO CON CUMQUAT, MELOGRANO E PATATE ALL’ANETO

Chi non ha mai preparato una gustosa insalata di polpo? Noi tutti gli anni la prepariamo per le feste, perchè è un piatto che mette tutti d’accordo e che, volendo si può preparare il giorno prima per i giorni successivi, quindi è comoda per le feste perchè nel trambusto delle varie preparazioni, potete avere uno dei piatti già pronti!

La ricetta prevede dei gusti leggermente contrastanti : agrumato ma non troppo, dolce per la presenza delle patate all’aneto e leggermente acidulo per via del melograno. Una validissima alternativa al solito polpo con le patate! 😉

L’altro giorno ho visto già i cumquat sui banchi, quindi mi è subito balzata in testa questa ricetta. Direte voi: avrebbe potuto mettere l’arancia o il limone! E invece no, ragazzi, se avete modo di trovare questi favolosi gioiellini di agrumi vedrete che ne varrà la pena. I mandarini cinesi sono davvero deliziosi e soprattutto sono leggermente più dolci delle arance, che sono invece più aspre, nonostante possano essere delle arance molto dolci.

I cumquat sono leggermente asprigni, appena addentati, ma poi sono dolcissimi! Sono buonissimi da utilizzare per dolci e potete mangiarne anche la buccia, quindi vanno giù che è una bellezza!

Diversi anni fa abbiamo realizzato anche una torta fantastica per questo periodo e super scenica per le feste : una Naked Cake con crema di cumquat , meringhe alla vaniglia e Bicerin al cioccolato bianco

Se la proverete, potrete confermarmi che è davvero strepitosa!

Per ora vi lascio quì la ricetta dell’insalata di Polpo sperando che la prepariate per le vostre feste portando con voi un po della nostra creatività!

    

INGREDIENTI

1 polpo da 1,5 kg

3 carote piccole

1 peperone crudo (verde o rosso)

400 g fi patate novelle intere

150 g di olive greche con peperoncino

1 melograno

100 g di sedano bianco

200 g di kumquat (mandarini cinesi)

Aneto fresco

Erba cipollina

1 limone

 

PROCEDIMENTO

Iniziate col preparare una vinaigrette al limone, aneto ed erba cipollina, che vi servirà per condire la vostra insalata di polpo.

Mettete a bollire il vostro polpo pulito, lavato. Iniziate mettendolo in acqua fredda e portate a bollore l’acqua. Fate sobbollire per 1 ora e mezza o fino a quando non sarà morbido.

Tritate al coltello l’erba cipollina e l’aneto, mettete in una ciotola ed aggiungete olio extravergine di oliva e il succo di un limone. Mescolate energicamente con una frusta fino ad ottenere un risultato chiaro e leggermente spumoso.

Coprite con pellicola trasparente e riponete a macerare in frigo.

Iniziate a preparare tutte le verdure crude con le quali comporre l’insalata : tagliate a cubetti più uniformi possibile le carote, i peperoni e il sedano bianco

Mettete in una ciotola il tutto e aggiungete le olive.

Tagliate i kumquat , precedentemente lavati bene, a metà e mettete in ciotola.

Mettete a lessare le patate novelle private della buccia, quando saranno pronte, lasciate raffreddare e solo quando saranno fredde aggiungete al resto delle verdure ( se le aggiungete prima di essere fredde rischierete che si rompano all’interno dell’insalata). Foto patate

Una volta che il polpo sarà pronto, lasciatelo raffreddare nella sua stessa acqua di cottura fino a quando non arriverà a temperatura ambiente. Foto con polpo

Una volta raffreddato pulitelo togliendo la pellicina sui tentacoli. Foto polpo

Tagliatelo a rondelle di 2 cm di spessore.

Mettete nella ciotola con tutte le verdure e aggiungete la vinaigrette di aneto e erba cipollina, mescolate e mettete in frigo per 1 ora almeno.

Servite fresca come antipasto o come seconda portata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

36 + = 39