MADELEINE AL CAFFè E PISTACCHIO, CON GLASSA AL CIOCCOLATO FONDENTE

Perfette per la merenda: le nostre madeleine al caffè e pistacchi vi stupiranno!

Le madeleine o le petite madeleine ( perchè di dimensioni più piccole) sono dei tipici dolcetti che non possono mancare in ogni tipica patisserie francese. Profumano di burro e dolcezza e la loro caratteristica è l’aroma di vaniglia, che nel nostro caso, si fonde a quello del cioccolato e del caffè.

Questi dolcetti possono essere gustati subito dopo sfornati, ma durano molto anche diversi giorni dopo la loro produzione : è per questo che noi amiamo sempre farne qualcuna in più da proporre agli amici che in questi freddi pomeriggi vengono a bere un tè caldo a casa nostra.

Ci sono diversi modi per realizzarle: c’è chi le mette in frigo e chi no, ma la vera cupoletta che rende le madeleine degne di essere chiamate in questo modo si ottiene solo mettendo l’impasto a riposare in frigo per 2 ore o più. Addirittura, a volte, io le preparo la sera prima e inforno la mattina successiva. la vaniglia cos avrà tempo di insaporire i vostri dolcetti e sprigionare tutto il suo profumo durante la cottura.

Quì sotto la ricetta super veloce e semplice da realizzare : basta seguire qualche piccola accortezza et voilà, le vostre madeleine saranno pronte da gustare!

 

INGREDIENTI

  • 4 uova
  • 180 grammi di zucchero
  • 200 grammi di farina 00
  • un cucchiaino scarso di lievito per dolci
  • 150 grammi di burro salato
  • 1 tazzina di caffè 100% Arabica Vergnano
  • 50 g di pistacchi tritati

Sciogliete a bagno maria il burro e lasciate raffreddare. Nel frattempo montate le uova con lo zucchero: devono essere belle spumose.

Aggiungete il burro e mescolate bene. Aggiungete la farina e il lievito setacciati e mescolate senza smontare l’impasto, a mano.

Preparate una moka di caffè e aggiungete la tazzina di caffè all’impasto e continuate a mescolare delicatamente e alla fine aggiungete metà dei pistacchi al composto e metà lasciateli per guarnire.

Quando avrete preparato il composto, mettete due ore a raffreddare in frigo e appena passato il tempo esatto, imburrate una teglia per madeleine e versate negli stampi (attenzione a non riempirli troppo!).

Fate cuocere 10-12 minuti in forno a 210°-quando saranno pronte, sfornate e fate raffreddare: potrete guarnirle con glassa al cioccolato e polvere di pistacchi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

98 − 96 =