ZEPPOLE CROCCANTI CON CREMA AROMATIZZATA ALLA VANIGLIA E AMARENE

In the air : Il fuoco in una stanza ( The Zen Circus)

“Non basta una città intera per sentirti meno sola”.

 

Ritornare alle origini significa ricreare ovunque noi andremo il nucleo che fino ad oggi ci ha permesso di crescere ed essere ciò che siamo. Quanto più tentiamo di allontanarci dalle cose, tanto più stiamo facendo un passo verso di loro.

Come quando si è adolescenti e si cerca di essere la negazione di tutto ciò che i nostri genitori o la società ci impone: diversi.

E quindi perché ostinarsi a creare un muro con il passato? Perché non prendere ciò che di buono c’è e trasformarlo , riplasmarlo , farlo essere il punto fermo da cui lanciarsi verso nuove avventure?!

Quale terreno migliore sul quale mettere fondamenta per il futuro , se non quello che conosciamo e che fa parte di noi come la nostra pelle?

Voglio essere solo sicura che, ovunque andrò nel mio zaino, tra una maglia e un pantalone, facciano capolino i ricordi , perché questi ti tengono in piedi anche quando senti di crollare.

 

Ingredienti per la pasta choux:

4 uova

•150 gr di farina 00

•250 ml di acqua

•45 gr di burro

•scorza grattugiata di un limone non trattato

•un pizzico di sale

 

Ingredienti per la crema aromatizzata alla vaniglia:

•2 uova 

•50gr di farina 

•500 ml di latte 

•1/2 baccello di vaniglia 

•100gr di zucchero 

 

per guarnire :

•amarene sciroppate ( preferibilmente artigianali)

 

Procedimento per la pasta choux:

1) Far sciogliere in un pentolino l’acqua con il burro.

2)Aggiungere la farina , la scorza di limone e un pizzico di sale. Mescolare finché l’impasto non si sarà staccato dalla pentola e attaccato al mestolo.

3)A questo punto togliere dal fuoco e aspettare qualche minuto affinché si raffreddi leggermente. Iniziare ad aggiungere le uova, una ad una. Il segreto é non aggiungere l’altro uovo se quello precedente non è stato ben assorbito dall’impasto.

4)In una teglia posizionare della carta forno e iniziare , con una sacca posh a fare la forma classicamente delle zeppole, con cerchi di diverso diametro. Potete farle sia grandi che piccole (mignon) , l’importante è che siano ben distanziate tra di loro perché durante la cottura si gonfieranno.

5)Far cuocere in forno preriscaldato a 200 gradi per 20-25 minuti.

 

Procedimento per crema alla vaniglia:

1)Mettere in un pentolino a riscaldare il latte con la bacca di vaniglia e portare a bollore.

2)Nel frattempo in una ciotola sbattere le uova, lo zucchero, e la farina.

2)Versare il latte nella ciotola e con una frusta amalgamare bene il tutto.

3)Rimettere nel pentolino il tutto, continuare a mescolare con la frusta finché il composto non assumerà una consistenza cremosa.

Come guarnire:

Quando le zeppole saranno pronte , disporle in un piatto da portata, con la sacca posh aggiungere dei ciuffi di crema alla vaniglia e 2/3 amarene sciroppate su ogni zeppola.

Per finire una spolverata di zucchero a velo!

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *