WAFFLES MULTICEREALI CON LIEVITO MADRE, FRUTTA FRESCA E TAHINA

La sveglia suona, anche questa mattina. 

Amo impostarla un po’ più presto, per godermi quei 10 minuti nel letto vicino a Claudio. Tutti dormono: io sono sempre la prima a svegliarmi. 

Mi piace questo silenzio, il sole che filtra dalle persiane e la luce fioca che entra appena nella cucina. 

La casa è immobile, ferma e pacifica e io osservo questo momento di quiete, prima che i gatti capiscano che sono sveglia. 

Mi alzo e loro mi seguono, fanno slalom tra le mie gambe e miagolano : anche per loro è l’ora della colazione. 

Per me è un momento sacro. Ho imparato con gli anni ad apprezzarlo, soprattutto da quando non sono più sola ma a condividerla con me c’è sempre Claudio e i nostri tre “bambini pelosi”. Per me la colazione è un momento di ricarica energetica, più del sonno notturno. È il momento in cui do il buongiorno alla mia cucina, luogo a me caro della casa. Metto in ordine i pensieri sparsi durante la notte e organizzo la giornata o , molte volte lei organizza me. 

     

Ogni mattina ripropongo gli stessi movimenti e azioni: svito e avvito la caffettiera per preparare il caffè , la ripongo sul fornello. Sento quell’odore così familiare, mi emana sicurezza. Preparo il latte , decido con quale dolce iniziare la giornata a seconda di cosa mi si prospetta durante il giorno. Mi piace mixare i sapori, creare qualcosa che sia vicino alla tradizione ma che abbia qualcosa di lontano e che mi faccia credere di essere in un altro posto. Che mi permetta di continuare a sognare ad occhi aperti. 

Amo spaziare dalle ciambelle più classiche, che hanno un profumo di casa e dolcezza alle colazioni fatte di frutta fresca di stagione e pancakes o waffles londinesi. 

A proposito di waffles , questa ricetta è il modo migliore per chi ha come me del lievito madre da rinfrescare spesso , si trova a doverlo buttare. Per evitare che gli avanzi vadano buttati si può procedere a riutilizzare il lievito madre non ancora rinfrescato in questo modo. 

Ingredienti per i waffles di lievito madre

  • 200gr farina 0
  • 1 cucchiaino e mezzo di lievito per dolci 
  • 100 gr di zucchero 
  • 1 cucchiaino di sale
  • 2 uova 
  • 100ml di latte
  • 50 gr lievito madre
  • 50 gr di burro fuso tiepido

ingredienti per farcire:

  • albicocche
  • crema di tahina
  • mandorle o noci tostate
  • yogurt greco

 

Procedimento

1. In una ciotola media, unire la farina, il lievito, lo zucchero e il sale. Sbattere fino a quando non sono ben amalgamati. 

2. In una ciotola media separata, frullare le uova e il latte fino a quando non è diventato spumoso. Aggiungere il lievito madre e frullare fino a quando non sarà completamente omogeneo. Aggiungere la miscela di farina e il burro e mescolare fino a quando saranno ben amalgamati. La consistenza sará come quella dei pancakes .Aggiungi farina o latte secondo necessità per raggiungere quella consistenza. 

3. Coprire con pellicola trasparente e lasciare in frigo per tutta la notte.

4. il mattino mettere a riscaldare la piastra per i waffles e nel frattempo togliere dal frigo il composto che avrà fatto delle bolle. 

5. versare composto nello stampo dei waffles e cuocere per 5 minuti circa ogni coppia di waffles! 

6. farcire a piacere i waffles con la frutta o gli ingredienti che più vi piacciono!

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *