BURGER BUNS SOFFICI AL SESAMO

Un buon pasto si prepara lentamente, passo dopo passo, stando attenti ad ogni prodotto di qualità usato per rendere quel cibo memorabile.

L’homemade ti permette , oltre che seguire i tuoi gusti ,modificando le ricette, di essere pieno artefice di ciò che mangi: hai detto poco!

Questo significa per me : zero conservanti, zero additivi!Solo semplici ingredienti da modulare con fantasia a proprio piacimento, fingendosi grandi chef o semplici ed ingegnosi panettieri.

Dare spazio alla fantasia , in cucina, permette di colorare come meglio si crede, una ricetta già conosciuta, rivisitare piatti antichissimi, oppure semplicemente seguire delle direttive precise per ottenere risultati sicuri!

Ogni volta però il sentimento della sorpresa ci pervade, quando davanti ad un paninetto assistiamo alprocesso di lievitazione o quando un piatto ci riesce meglio o peggio del solito! Zero prevedibilità e tanta tanta voglia di fare sempre meglio : questo per me è cucinare.

Vi lascio quì la ricetta modificata a mio piacimento dei Burger Buns più buoni che abbia mai assaggiato!

In un buon Hamburger , il pane fa la differenza!

Buona lettura

   

 

  •  1 kg di farina Manitoba 
  • 400 grammi di acqua
  • 30 grammi di lievito di birra 
  • 150 gr di burro da panna fresca 
  • 35 gr di olio
  • 15 di sale
  • 100 di zucchero semolato 

Procedimento:

1)Disporre la farina a fontana sul piano di lavoro e aggiungere al centro tutti gli ingredienti.

2) impastiamo vigorosamente per 10 minuti fino ad ottenere un impasto omogeneo e ben elastico. Mettere a lievitare coprendo con un panno umido per circa 3 ore (fino al raddoppio).

3)Dopo la prima lievitazione, dividere in panetti da 120 gr ciascuno e formare delle palline.

4)mettere a lievitare di nuovo per circa 1 ora coperti con un panno umido, ed infine mettere in forno già caldo a 200-220° per una cottura di circa 18 minuti 

5)I panini possono essere congelati una volta raffreddati e tirati fuori qualche ora prima di essere utilizzati o , ancora meglio, farciti come meglio preferite! 

Io , il mio l’ho farcito con : uova in camicia, Hamburger di Fassona Piemontese, melanzane alla pizzaiola e cipolle caramellate.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *