Ricette e Racconti

Primi sentori d’autunno: naked cake alla zucca e mousse doppio cioccolato

        Oh Autunno, ti aspetto ogni anno con impazienza. Aspetto le tue foglie brillanti, i giorni freddi che si mischiano ancora agli ultimi raggi di sole! Questa stagione ogni anno mi vizia, e ne adoro ogni secondo. Amo le mattine piovose, quelle che profumano di terriccio bagnato, di asfalto ancora umido e foglie scrocchiettanti ... sembra che la pioggia, in quei giorni, arrivi proprio per calmare le ...
Continua..

Crostata alla cannella con prugne, uva e sciroppo di liquore allo cherry

Settembre è arrivato . L'ho atteso, tanto. L'ho desiderato con tutta me stessa, non essendo io molto innamorata dell'estate e delle temperature calde. Ho guardato lentamente la luce abbandonarsi a tonalità più tenui, delicate e morbide. Nei momenti di solitudine ho giocato con le ombre e mi sono lasciata trasportare da prove e tentativi con esse. Mi piace questa mia nuova dimensione, questo nuovo modo di gestire il tempo e ...
Continua..

Bagel : il panino da un altro punto di vista

Sono abituata a preparare piatti tradizionali ma che abbiano il giusto sapore dell’innovazione e di un pizzico di derivazione estera a volte.  Amo la cucina italiana che si fonde con quelle più disparate nel mondo e a volte preferisco accostamenti strani per sperimentare e dare un colpo di vita alla mia cucina.  Bene , premesso questo , questa volta a darmi l’ispirazione è stata la cucina polacca ed ebraica.  Non ...
Continua..

Ciambella all’olio con frosting alla vaniglia e latte di cocco , fichi uva e susine fresche.

Arrivata l’estate. Nel suo pieno. Nel suo calore avvolgente nelle ore di punta.  Non so se amo l’estate o meno.  Ma i miei ricordi sicuramente si, la amano.  A volte ripenso a quella casa dove sono cresciuta. Se chiudo gli occhi ricordo persino la disposizione delle piastrelle, i pensili di quella cucina datata ma mai trascurata. Al muro appesi dei piccoli quadretti con una poesia per il papà. Nel barattolo ...
Continua..

Bundtcake yogurt e mandorle con glassa al liquore di Bergamotto

ITA-Avrei preferito questa torta ieri per festeggiare il compleanno di uno dei miei gatti, Gandalf, ma solo lattine di pollo e tonno per lui! E 'stato un momento emozionante, ripercorrere tutto quello che è successo da quel giorno fino ad oggi. In questa data sono racchiuse molte coincidenze intime a me care. A volte la vita toglie e poi dà miracoli quando non ce lo aspettiamo. È sempre bello essere ...
Continua..

Tortelli alle “erbe vagabonde”

Di questo periodo ne assaporo l’incertezza e la debole attesa che si interpone tra me e l’estate.  La sento questa aria frizzante , si maschera ancora dietro finti temporali e serate di frescura .  Si mescola ai mattini incerti , a tratti nuvolosi, ma che sono presagio di pomeriggi già caldi.  Mi allontano da quelle che sono le abitudini invernali, mi avvio verso un modo di mangiare e cucinare completamente ...
Continua..

My spring with the Polder Family

ENG BELOW - La primavera è arrivata!  Il tempo non è stato dei migliori in questo periodo e io ho sentito il bisogno di rifugiarmi nelle cose che amo di più per trovare un luogo sicuro per le intemperie.  I giorni passano veloci e a volte mi chiedo dove finisca il tempo e quando mi sono ritrovata a fine Maggio così velocemente! Poi mi guardo attorno e mi rendo conto ...
Continua..

WAFFLES MULTICEREALI CON LIEVITO MADRE, FRUTTA FRESCA E TAHINA

La sveglia suona, anche questa mattina.  Amo impostarla un po’ più presto, per godermi quei 10 minuti nel letto vicino a Claudio. Tutti dormono: io sono sempre la prima a svegliarmi.  Mi piace questo silenzio, il sole che filtra dalle persiane e la luce fioca che entra appena nella cucina.  La casa è immobile, ferma e pacifica e io osservo questo momento di quiete, prima che i gatti capiscano che ...
Continua..

Sciroppo di Sambuco e … torniamo bambini

I fiori di sambuco sono in piena fioritura ai bordi delle strade di campagna , appena fuori dalla città. Questo momento è così delicato e poco duraturo che ho deciso di volerne cogliere subito tutta la sua profondità, dedicando un’intera giornata alla raccolta di fiori per i miei sciroppi. Ogni soffio di vento è  una tale gioia e tutto sembra così impercettibile ed etereo che l’unico modo per conservare questo ...
Continua..

Pane a lievitazione naturale con olive e cetriolini sott’olio

Vi ho parlato spesso di quanto io ami panificare , di quanto senta mia questa “dote”, se così possiamo chiamarla e di come vorrei avvicinarmi sempre più all’autoproduzione.  Eppure non è sempre stato così. Una volta non ero io ad avere le mani in pasta , ma osservavo attentamente cercando di non farmi sfuggire nulla. Cercavo di captare i segreti nella gestualità di un movimento e raccoglievo piano gli insegnamenti.  ...
Continua..

“Custodire” e le mie uova marinate sotto sale

Sono abituata a parlarvi di quanto i ricordi possano fondersi con la mia tradizione culinaria, di come , giocando con qualcosa che mi è stato tramandato io mantenga la mia natura intatta. E' solo che semplicemente, io, non posso esimermi da ciò che mi è stato raccontato riguardo al cibo e , per quanto i tempi siano cambiati, io non sono cambiata con loro. Tendo a custodire, a non voler ...
Continua..

Ravioli di benvenuto alla primavera!

Sto riallacciando il grembiule in questi giorni , per riprendere una routine che fa bene al mio umore. Il piacere di mettere le mani in pasta non mi stanca mai, si rinnova continuamente in me , come si rinnova la primavera. Mi piace così tanto questo momento dell'anno : le giornate si allungano e la luce si concede per qualche ora in più. Mi piace la luce rosea del mattino, ...
Continua..

Bigoi in salsa : ode alla Venezianità

Scendo dal treno e ad accogliermi c’è Zaira ( The Freaky Table http://www.zairazarotti.com/ )Un sorriso e un abbraccio così forte da togliere il respiro mi accoglie in una terra che non è mia , ma che lei ama così tanto da farlo capire già dalle prime parole che scambiamo. Arriviamo a casa sua, e in essa rivedo tutto ciò che Zaira rappresenta: sincerità e naturalezza. Mi guardo intorno e rivivo ...
Continua..

Torta paesana… con aggiunta di mele!

Tornare in un luogo dopo circa 20 anni non è cosa semplice. Le mura di un posto, le case, le strade, sembrano più piccole , più strette man mano che si cresce. Mi guardo intorno e la sensazione che mi pervade è malinconia mista a ricordi frivoli. Ero una bambina quando “sbarcai” per la prima volta al nord. Ricordo che non feci fatica ad ambientarmi : avevo amici, di cui ...
Continua..

Mini Quiche di segale e farro spelta con Farina Montana Molino Grassi, bietoline, Montasio e pinoli

Marzo è quel momento in cui la luce si fa fioca e splendente . Timidamente si lasciano scivolare i sogni che sono ancorati e freschi di brina e si inizia a costruire realtà più grandi. E' il momento del distacco dalla coltre dell'inverno, dalla poesia e dal sentirsi raccolti sotto coperte di lana. E' il passaggio un po malinconico dalla quiete di fiocchi di neve e gelo al primo raggio ...
Continua..

Naked Cake con crema di cumquat , meringhe alla vaniglia e Bicerin al cioccolato bianco

Ingredienti per la base: 180g di farina 003 uova160 g di burro 150 g di latte di mandorle160 g di zucchero 1/2 bustina di lievito per dolci Per la farcia350 g di panna molto fredda100 g di cumquat frullati2 uova 50 gr amido di mais 500 ml latte intero Procedimento: Cominciate accendendo il forno a 170°. Rivestite di carta forno 5 stampi Wilson da 15 cm di diametro. In una ...
Continua..

Febbraio al sapor di Muffin triplo cioccolato e Crunchy di avena, cocco e arachidi

Febbraio irrompe dalla finestra, quasi a voler scandire il tempo che passa e i mesi che piano cercano il disgelo. Cambiano i colori e sento una leggera nostalgia non so bene dovuta a cosa, che riemerge. È momento di riflessioni, mentre lo scorrere di una giornata cerca i primi raggi di sole che durano poco di più. Sto pensando spesso ai miei testi su questo blog e altrettanto spesso penso ...
Continua..

Pane “cafone” con lievito naturale

Gennaio. Tutto sembra calmo sotto le acque della mia anima. Apparentemente. I colori si fanno tenui, ogni ramo, foglia caduta, tralcio tagliato è dello stesso colore. Tutto si confonde inevitabilmente con la mia anima di spettatrice indiscreta. Mi fermo, nelle mattine uggiose , a osservare come la decadenza della natura sia già intrisa di una forte rinascita. Proprio come quando ci si sente in stasi. Nella linfa un leggero mormorio ...
Continua..

Pan cotto con cime di rapa e fave essiccate

ENG VERSION BELOW - Il ricordo più forte che mi avvolge come una nuvola profumata è l'odore che usciva dalla cucina di mia nonna, in una mattina d'inverno, mentre io, stesa sul letto, cercavo di capirne l'origine e di interpretarne l'odore. Una miscela di essenze inebrianti che trasformarono la cucina in un angolo del mercato del Sud Italia, dove l'odore della terra bagnata trionfava con il profumo della cipolla bollita ...
Continua..

Quando le mani creano: un nuovo WORKSHOP di cucina, fotografia e ceramiche

K°§§§§§§§§§§§§§§§u/ò0òIl desiderio di riciclare in cucina inizia quasi subito. Inizia quando scelgo di conservare quella parte di scarto che tendenzialmente in cucina si è abituati a gettare nella pattumiera. Tutto è partito da mia nonna che, con la frase “in tempo di guerra…” anticipava già ricette utilizzando proprio quegli scarti, e fiera ne mostrava il risultato finale. Non è stato difficile seguire le sue orme e trasformare giornalmente il cibo ...
Continua..

La mia semplice Torta di Mele

Cadono le foglie, si abbandonano senza paura al vento che le culla, così come culla i pensieri smarriti. Non fanno rumore, e con discrezione ricoprono di un manto dai colori caldi la terra. Nessun suono, nel loro cammino fino a toccare il terreno, eppure insieme così belle, con la forza di nascondere ciò che la terra al momento non è in grado di far fiorire. Sugli alberi gli ultimi frutti, ...
Continua..

DIARIO DI UN WORKSHOP IN QUEL DI TORINO

Sono passati dieci giorni dall’evento del mio primo workshop e ancora sento l’euforia nell’aria di quelle ore passate a raccontare e raccontarsi. Quella voglia di confrontarmi con una realtà ben diversa da quella che è la solita routine giornaliera. Un contatto diretto, d’impatto , con quelle che sono le necessità e le idee riguardo al food e a tutto ciò che gira intorno all’idea di cibo etico ma anche esteticamente ...
Continua..

CAMBIO LAVORO E MANGIO PLUMCAKE DI ZUCCA E MANDORLE

Una settimana fa ho lasciato il mio lavoro e oggi respiro. Non siamo fatti per stare in apnea troppo a lungo, e quando risaliamo dal fondo l’aria è il senso di libertà che vorremmo solo stringere forte. Non è scontato dire che imbattersi in cose nuove spaventa a tal punto da farti sentire che nel profondo sei viva. Ma spaventa. Tutti. Ho cercato il cambiamento,l’ho voluto e lo percorro. Le difficoltà ...
Continua..

STRUDEL DELLA VENDEMMIA CON UVA, PINOLI E MANDORLE

Nella vita, come sui social ,raramente quando non ho niente da dire , parlo a vanvera. Mi piace prendere tempo e , quanto più , guardare come ci si scanna e propone per avere sempre l’ultima parola su tutto e con tutti. Osservo, lentamente e un poco fuori dal mondo , come una voce fuori dal coro, quali sono e quante sono le parole che vengono sprecate. Perché alle parole ...
Continua..

IL TEMPO DONATO A NOI STESSI E UNA CROSTATA DI CREMA COTTA E MELE

Ripercorro gli inizi. Mi trovo spesso a farlo quando i cambiamenti diventano reali. Se dovessi parlare di come la fotografia mi sta cambiando mi focalizzerei soprattutto su due aspetti. Non avevo mai preso una fotocamera in mano, giusto qualche mese fa: tipico , penso oggi, di chi si ferma poco a riflettere e pensare, osservare e capire. Io, per buona parte fatta di intuito e poca pazienza,mi sono lasciata trasportare ...
Continua..

Sfogliette con crema di nocciole e mandorle e la novità del Workshop a Torino

Settembre. Il lago si ritira già un poco da noi, il mare ricopre una spiaggia d’aride cose,che vengono chissà da dove. Si ripongono i remi infranti, le reti strappate. Sembra che finisca malinconicamente qualcosa, e ne nasca un’altra. E nell’attesa di una mutazione,il flebile vento accarezza le vigne e il sole più timido le illumina, al brulicante risuonare di una estate che ormai volge al termine. Si avvicinano le piogge, ...
Continua..

CROSTATA RUSTICA CON CREMA DI RICOTTA DI BUFALA AROMATIZZATA AL LIMONE, FICHI E NOCI

La sento nell’aria che sta cambiando, questa estate che passa ma non abbandona i miei passi. Che scorre inevitabilmente ma lascia tracce profonde di cambiamento. Un cambiamento a volte poco tangibile, ma reale, che sotto la pelle si muove e scuote ciò che di statico era rimasto in me. Mi aggrappo agli ultimi sapori veri,prima di far spazio ai presagi di autunno. Lo faccio perché la memoria a volte fa ...
Continua..

FERRAGOSTO E UN MENU’ CON SUA MAESTA’ : L’OLIO EXTRAVERGINE DI OLIVA

Chi ha detto ferragosto? Ci siamo ragazzi :partono i preparativi e come sempre si cerca di stare leggeri, sorprendendo mente e palato a tavola! Questa volta ho deciso di ideare un vero e proprio menù, non solo una singola ricetta, in modo da risolvere il problema della scelta a molti di voi , perché si sa :un'idea su cosa mangiare a Ferragosto fa sempre comodo! Ho cercato di farmi guidare ...
Continua..

GALETTE INTEGRALE AL MIELE CON RAMASSIN, PESCHE E LAMPONI

Questi giorni caldi non mettono a bada la mia voglia di seguire i miei rituali: impastare, sfornare , fotografare. Vengo riportata alla mia dimensione, alla naturalezza dei gesti, al semplice non forzato. Cancello quello che mi ferisce, rimuovo il rumore intorno e mi isolo. Il mio mondo interiore è questo. E lo amo. E voi avete delle abitudini che vi rigenerano, alle quali vi affidate? Io lentamente, quando mi sembra ...
Continua..

L’ATTESA è UNA TORTA RUSTICA CON GRANO SARACENO GRAPPA E RAMASSIN

Di incontri, di intrecci, di attese. Quell’attesa che il tempo scandisce e che, pazientemente non svanisce.Il momento in cui le aspettative crescono, i pensieri si diramano, la voglia di fare scalpita: ecco, cos’è per me l’attesa. L’attesa non è qualcosa di etereo, ma tangibile,presente e forte. È qualcosa che mescola un tempo andato e uno futuro : è il passato che diventa presente per evolversi in progetti freschi e nuovi. È da ...
Continua..

CROSTATA AL CACAO CON PANNA COTTA ALLA VANIGLIA, FRUTTI DI BOSCO E MENTA PIPERITA

Non c’è un luogo preciso dove trovare i colori, l’emozione della prima volta e l’entusiasmo. Lo cerchiamo spesso al di fuori di noi e quando un giorno ci giriamo , anche erroneamente, dall’altra parte del nostro percorso ,è li. L’estate che tutti cercano, calda e maestosa, irrompente e travolgente. L’estate dell’anima, che sa di risvegli e consapevolezze. Quella che si fa sentire in un modo prepotente , con affanno. Nelle ...
Continua..

ROTOLO CON MOUSSE ALLA PANNA E FRAGOLE

Queste settimane stanno passando frettolose e con un ritmo incalzante.  Il caldo inizia a farsi sentire prepotentemente e i pensieri in alcuni momenti risultano appesantiti. Sono colma di lavori da portare a termine, scadenze, ricette. Il vecchio che lascia spazio a nuove collaborazioni , nuove conoscenze, nuovi progetti per settembre che spero si chiudano in bellezza.  Tanti fogli scritti, appunti e schemi da seguire per una tabella di marcia a ...
Continua..

PLIN AI FICHI, TOMINO E LIMONE CON SALSA DI SCALOGNO E SALVIA

Se mi chiedessero ,il mio grande sogno ,quale è: io risponderei “cucinare”. Nella mia cucina, in quella di qualcun’altro, per me, per voi, per chi amo, per chi ne ha bisogno , per chi lo richiede e per chi timidamente non lo fa , ma lo apprezza quando il cibo diventa sorpresa. Perché il cibo non è mai soltanto cibo. Il mangiare è sempre eccessivo: va oltre i suoi scopi ...
Continua..

TORTA DI ALBICOCCHE CON GRANO SARACENO, YOGURT E MARMELLATA DI ROSE

È stata una settimana davvero densa , quella appena trascorsa. Densa di avvenimenti , persone conosciute, lavoro, incastri vari tra tutto ciò che sto cercando di costruire. E ho realizzato che non ho abbastanza tempo. Ovvio! Direte voi. Per me non lo è mai abbastanza , dato che continuo a produrrei idee su idee che giorno dopo giorno cercherò di concretizzare. E quindi ho pensato di ottimizzare il tutto, cercando ...
Continua..

DI INCONTRI INASPETTATI E PAN BRIOCHE VANIGLIA E CIOCCOLATO

Ciò che mi rappresenta di più sono le cose tradizionali, semplici e che abbiano il profumo di una colazione accogliente. Ho passato anni ad essere coccolata da mia mamma che a colazione mi faceva trovare sempre una tazza di latte caldo con caffè e qualche dolce comprato al forno di fiducia o preparati da lei. Niente di sofisticato o scenico, niente fronzoli, niente ricette impossibili: ciambelle soffici, biscotti e pan ...
Continua..

SBRICIOLATA ALLE ALBICOCCHE E FROLLA AL PROFUMO DI BERGAMOTTO

Famiglia non vuole dire solo portare lo stesso cognome. Famiglia è l’impegno e l’amore che riponiamo nel rapporto con le persone con le quali scegliamo di vivere. Famiglia significa protezione, un rifugio sicuro quando i venti delle preoccupazioni soffiano forti su di noi. Famiglia vuol dire scegliersi, amarsi, anche in quei giorni dove non ci si tollera e molte volte non ci si piace proprio. È qualcosa di profondamente indelebile, ...
Continua..

BISCOTTI “GRAFFIATI”, DAL CUORE MORBIDO AL CIOCCOLATO

Penso, nel bene e nel male, che la propria identità non vada mai messa da parte. Il proprio mondo, la propria dimensione di idee, pensieri, richieste, domande : niente di tutto ciò che ci fa essere ciò che siamo deve essere messo in un cassetto. Mi sento spesso “graffiata” dalle situazioni della vita, da ciò che giornalmente costituisce la nostra quotidianità, ma mantengo integra la mia persona, ciò che mi ...
Continua..

FIORI DI ZUCCHINE IN PASTELLA, RIPIENI CON ACCIUGHE E SCAMORZA

Sono giorni strani questi, quelli che non vorresti mai vivere ma con i quali ti trovi a fare i conti sempre troppo presto per accettarlo. Sono giorni di intimità, dolore, ricordi, emozioni, lacrime, tante lacrime. Momenti che lasciano spazio allo sfogo, subito dopo mi trattengo. Cerco di non piangere, ma sento un groppo in gola. Non è semplice , penso. Passerà , mi dico.E mi affido al tempo. Passo questi ...
Continua..

STRASCINATI CON PACHINO, BOTTARGA E SALICORNIA

Ingredienti per gli strascinati: 300gr di farina di grano duro biologico (Biancolilla, Molino del ponte) 3 tuorli d’uovo (1 tuorlo per ogni 100 gr di farina) 150 ml di acqua tiepida 3 gr di sale Ingredienti per il condimento: 10 gr di bottarga 200 gr di pomodorini pachino 1/2 cipolla 1/4 spicchio di aglio 100 gr di Salicornia già pulita e lessata ( è possibile utilizzare anche quelle in salamoia ...
Continua..

PANE CASERECCIO DI FARRO INTEGRALE , CON LICOLI

Tra i gesti semplici che mi donano calma e tranquillità c'è quello di tagliare il pane, dopo lunghe ore di attesa nella lievitazione, scoprirne l'interno, una fetta alla volta, come si fa con la vita. Bisogna avere pazienza, si deve scegliere un ritmo più lento se si vuole comprendere la natura, respirare a fondo e osservare, ma di questi tempi c’è poco da osservare- mi dico, a tratti, con rabbia ...
Continua..

CAPRESE CIOCCOLATO, ZENZERO ED ARANCE ED UN RICORDO LONTANTO

Gli oggetti davvero belli sono quelli dotati di valori intrinseci, che sappiano resistere alle nostre proiezioni positive o negative su di essi: quelli che semplicemente incarnano ricordi. Molto spesso mi viene chiesto dove compro tutto ciò che utilizzo per i miei piccoli set fotografici, e io puntalmente, ogni volta, sorrido e rispondo: "sono di mia nonna, me li ha regalati lei". Esatto, quasi tutto ciò che mostro è un suo ...
Continua..

SCHIACCIATINE MULTICEREALI TUTTA BIGA

“Pane” resta per me la più accogliente e gentile delle parole. Eppure è così nobile, tanto da bastare a se stesso. È molteplice, ma non nel senso che ne esistono tante tipologie, ma per la sua essenza stessa perchè il pane è ricco, è vario, il pane è un microcosmo. Sotto la crosta immagino un attimo di vita campestre: sembrano solchi di aratro e un contadino, sul far della sera, ...
Continua..

PIZZA PRIMAVERA A LUNGA LIEVITAZIONE , CON LICOLI

I miei sogni li voglio lasciare in bella vista sul comò, di fianco al letto : fissarli dritti negli occhi ogni mattina, perchè di tempo per restare chiusi dentro una scatola ne hanno già avuto abbastanza. Voglio concedermi il tempo di sbagliate, di pianificare nuovi traguardi. Inseguire i pensieri e ciò che la mia mente crea continuamente. Per farlo ho bisogno di tempo, e lo ritaglio tra giornate più o ...
Continua..

FROLLA AL BURRO DI ROSE E FRAGOLINE DI STAGIONE

Dopo una giornata di lavoro , una notte insonne, pensieri che fluiscono irrimediabilmente nella testa come un uragano, ti svegli alle 6, metti le mani in pasta e capisci che non è quello che fai , ma perché e per chi lo fai che cambia l’approccio e resistenza al tutto.. Le fragoline più dolci mai assaggiate sono di ortoeporto.it (il sito online che ti permette di acquistare prodotti ortofrutticoli di ...
Continua..

BURGER BUNS SOFFICI AL SESAMO

Un buon pasto si prepara lentamente, passo dopo passo, stando attenti ad ogni prodotto di qualità usato per rendere quel cibo memorabile. L'homemade ti permette , oltre che seguire i tuoi gusti ,modificando le ricette, di essere pieno artefice di ciò che mangi: hai detto poco! Questo significa per me : zero conservanti, zero additivi!Solo semplici ingredienti da modulare con fantasia a proprio piacimento, fingendosi grandi chef o semplici ed ...
Continua..

SOFFICE AL LIMONE

C'è qualcosa di immensamente grande in ciò che coltiviamo spinti dall'amore che abbiamo per esso. Ogni giorno ci arricchisce e ogni giorno ci permette di guardare il mondo con altri occhi. Sono così grata per aver scoperto in me questo amore per i colori, la disposizione della luce, le ombre. Ognuna di essere fa parte di questo progetto , ma anche della vita stessa e tutti, insieme, detengono l'equilibrio di ...
Continua..

TAGLIATELLE HOMEMADE SU CREMA DI FAVE E ASPARAGI SELVATICI CROCCANTI

In un giorno di pioggia , ho bisogno di colori che rigenerino e che donino pace. Ho bisogno di cibi confortanti, sicuri, umili. Cibi che sanno di casa, di mani sporche di farina , profumo di terra, ortaggi e fiori. Cosa ci rassicura di più che un buon piatto? Cosa se non lo stringerci intorno ad una tavola e timidamente confessare le nostre paure? La nostra casa non è altro ...
Continua..

SOFT CHIPS CHOCOLATE BANANA CAKE

Amo le ricette da riciclo di alimenti : avevo 3 banane che stavano diventando scure e ho pensato bene di fare questa ricetta simil "healty" ( ma che di healty c'ha solo la banana ). La mia mania del riciclo nasce credo dalla più tenera età, quando tenevo tutto, non buttavo via niente e cercavo di inventare cose nuove per evitare meno sprechi possibili. Credo sia stata opera di mia ...
Continua..

FROLLA INTEGRALE AROMATIZZATA AL MOSTO DI FICHI CON MELE E MANDORLE

Lo cercavo da tempo nella dispensa, sapevo di averlo nascosto da qualche parte ma non ricordavo dove. Avevo perso le speranze ormai,mi ero quasi convinta di averlo finito ( a malincuore). Poi frugando tra le mie mille farine l'ho trovato : IL MOSTO DI FICHI. Preparato tre anni fa, sigillato come un tesoro in un barattolo e riposto lì. Lo uso meticolosamente solo per alcune occasioni speciali in quanto per ...
Continua..

CROISSANT SFOGLIATI CON LIEVITO MADRE

Non chiedo altro, quando penso che non vorrei nient’altro. Quando al mattino mi sveglio, retoricamente preparo la colazione e penso di essere molto fortunata, o almeno, questo è quello che capita il più delle mattine. Spalanco le finestre e accendo la macchina del caffè, color cappuccino, dalle forme sinuose , mi siedo e attendo che il pulsante diventi verde. É questa per me l’immagine della pace assoluta, quella in cui ad ogni semplice e ...
Continua..

PLUMCAKE CUOR DI MELA, CREMA PASTICCERA E CIOCCOLATO FONDENTE

La primavera non ne vuole sapere di arrivare, sta prendendo tempo anche lei , per risorgere nel modo più bello e colorato. Voglio pensarla così, perché questa pioggia così insistente , ad aprile , diciamo proprio che non ci vorrebbe. Nonostante questo un lato positivo c’è: posso continuare a fare torte alle mele , che servono per combattere il brutto tempo, accompagnate da una tisana calda. La torta di mele ...
Continua..

CROSTATA CON PERE , GIANDUIA E AMARETTI

La primavera sembrava arrivata ma, dopo una settimana di sole e di illusione , si riprende con la pioggia. Non che non la ami, mi trasmette quel leggero senso di malinconia mista a tranquillità di cui, molto spesso ho bisogno. Sono stati, come già detto, giorni inquieti, fatti di preoccupazione e un po troppi pensieri e , vorrei che il sole tornasse a splendere perchè sento di aver bisogno di ...
Continua..

LEMON CHIFFON CAKE

Perseveranza. Oggi mi impongo di seguire i miei sogni, questa passione e di procedere diretta sui miei passi. Non possiamo costringere gli altri ad amare con la stessa foga ciò che noi amiamo, ciò che facciamo, le decisioni che prendiamo ma possiamo amare anche le decisioni diverse dalle nostre e ciò che ci distingue da loro. Non forziamoci , non  imponiamoci, lasciamo correre. Facciamo girare la ruota da sola , ...
Continua..

BOMBOLONI CON LIEVITO MADRE

Ci sono giorni che sembrano così pesanti a, volte, da dover fare subito un rincaro di dolcezza , tuffandosi quindi in cibi che ricordino momenti leggeri, spensierati e che facciano venire l'acquolina alla gola! Tutti sappiamo che "il fritto fa male e bla bla bla.." però concedetemelo, questo strappo alla regola ci sta! I bomboloni mi fanno pensare subito a due persone importanti della mia vita, mia mamma e il ...
Continua..

COLOMBA PASQUALE CON LIEVITO MADRE E GLASSA ALLE MANDORLE E AMARETTI

Non lo nego : non è stato affatto facile! La Colomba Pasquale richiede tempo, lunghe lievitazioni, pazienza e tanta tanta precisione nel seguire le indicazioni. In questo caso poi, non potevo non portare rispetto alla ricetta cedutami dal Panificio Malvicini (Via Vittorio Veneto 85, Ponte dell'Olio)  e quindi mi sono adoperata per svolgere al meglio la mia mansione : fare una colomba tradizionale , che avesse il profumo della primavera ...
Continua..

TORTA AL CIOCCOLATO CON PERE SCOTTATE AL VINO

Sono stati giorni turbolenti, che mi hanno tolto il fiato e fatto mancare le speranze. Ho fatto voli pindarici con il mio cervello , ma mi sono accorta che anche lui è stanco. Ci sono cose che sembra ti prosciughino. Quindi cerco di tirarmi su, dove la prospettiva delle cose è differente. Quando torno a terra con i miei pensieri la tranquillità è fatta di piccoli gesti, di pranzi tra ...
Continua..

ROSAMELA

Tradizionalista si, ma multiculturale. Amo mixare le ricette italiane con quelle straniere. Mi fa sentire parte integrante di questo mondo. Questa ricetta prende vita, volendo riproporre una versione italiana dello “challah”, una pane ebraico, che è solito essere cucinato nel Sabbath , ossia il loro giorno di festa. Perché non aggiungerci delle mele e una composta di albicocche? Quello che sto scoprendo percorrendo questa strada è che c’è tanto studio ...
Continua..

TARTELLETTE SALATE CON RICOTTA VACCINA , LAMPONI E PISTACCHI

Ho avuto un periodo della mia vita (breve ma intenso, chi lo avrebbe mai detto?!) in cui avevo la mania del controllo su tutto e tutti. Sulle cose , sulle persone, o almeno credevo fosse così. Tutto calcolato:  le ore di studio, le ore da passare con gli amici, gli impegni, tutto era scandito da un tempo tutto  mio, nel quale spesso mi perdevo. Poi ho capito. Ho avvertito la ...
Continua..

BICERIN BUNDT CAKE DAL CUORE MORBIDO

In the air : " La vita liquida" (Brunori Sas ) In questi giorni in molti mi hanno chiesto come mai "questa passione tutta di colpo?". Chi mi conosce bene da tempo, sa che ho sempre amato stare tra i fornelli, non tanto per cucinare solo per me , quanto più per rendere felici gli altri attraverso il mio cibo. Ultimamente però avevo bisogno di fare chiarezza, di trovare un ...
Continua..

CROSTATA CON CREMA INGLESE AL RUM E FRUTTI DI BOSCO

Marzo, con i suoi sbalzi climatici mi ricorda quanto la vita sia "adesso niente, adesso tutto". E quando abbiamo quel tutto dovremmo darci peso, dovremmo onorarlo. Infondo la quotidianità è per me, felicità, ritrovare in alcuni gesti che ripetiamo come un mantra, la stabilità di un sentimento. "Ciao Amore, ci vediamo stasera". Un bacio bello quando si va via e uno migliore quando si torna. Sto quì vicino un po' ...
Continua..

ZEPPOLE CROCCANTI CON CREMA AROMATIZZATA ALLA VANIGLIA E AMARENE

In the air : Il fuoco in una stanza ( The Zen Circus) “Non basta una città intera per sentirti meno sola”. Ritornare alle origini significa ricreare ovunque noi andremo il nucleo che fino ad oggi ci ha permesso di crescere ed essere ciò che siamo. Quanto più tentiamo di allontanarci dalle cose, tanto più stiamo facendo un passo verso di loro. Come quando si è adolescenti e si cerca ...
Continua..

PIZZA A LUNGA LIEVITAZIONE CON PACHINO CONFIT, ORIGANO E PARMIGIANO STAGIONATO 28 MESI

In the air : Arrivederci Tristezza (Brunori Sas) "Nonna, oggi mangiamo da te, fai la pizza?" "Certo, "a Nonna", quanti siete?"  "siamo in 2" "Va bene, impasto 3 kg di pizza!" Sempre la stessa storia, ogni volta, kg e kg di pizza, per anche solo due persone. Ho imparato cosa significa l'abbondanza, cosa significa la festa in tavola, l'amore per il cibo e per i commensali, grazie a Lei. Ho ...
Continua..

TORTA SALATA CON MELANZANE, PEPERONI E TALEGGIO

Fuori piove e io sforno l' inimmaginabile. Come se il calore del forno mi scaldasse dentro. Sarà per questo che hanno introdotto la definizione di comfort food? I comfort food sono quegli alimenti a cui ricorriamo per soddisfare bisogni emotivi : sapori consolatori, stimolanti o nostalgici. Il comfort food spesso ci ricorda l’infanzia, ci coccola o semplicemente ci crea soddisfazione in quel determinato momento, perchè richiama delle sensazioni emotive in noi. Il bello ...
Continua..

PANE CASERECCIO CON LIEVITO MADRE

Un meraviglioso mondo nascosto. C'è vita, c'è scoperta oltre la corazza : questo significa il pane per me , andare oltre le apparenze ostili e dure che costruiamo il più delle volte per difendere la parte morbida e fragile di noi. E' come prendermi cura di me, degli altri, con costanza e delicatezza, senza invadenza. Il pane richiede sempre amore, se ne nutre e ricambia con altrettanta generosità. Ingredienti: 400 ...
Continua..

CROSTATA DI CILIEGIE CON GANACHE AL CIOCCOLATO FONDENTE E NOCCIOLE

Mi meraviglio ogni volta a pensare quante strade ognuno di noi potrebbe percorrere, quante effettivamente ne attraversiamo e quante ne lasciamo alle spalle, senza sapere cosa sarebbe stato. Potremmo vivere mille vite, una parallela all'altra, eppure siamo quì, oggi, in questo momento. Intrecci di sentieri arditi mi hanno portato dove sono oggi e non c'è soddisfazione migliore di sapere che , come dice qualcuno che amo, "farei tutto di nuovo, ...
Continua..

TORTINO SOFFICE CON CAROTE E NOCCIOLE DEL PIEMONTE

Amare qualcuno o qualcosa ci rende inspiegabilmente forti, pronti a fare, pronti a superare e superarci. Pronti a vivere in maniera soffice lasciando da parte ingredienti pesanti , momentaneamente, per ricreare ricette che aiutano ad affrontare le giornate con leggerezza. Voglio soffermarmi, su uno degli ingredienti utilizzati in questa ricetta : Le Nocciole Tonde Gentili del Piemonte. Perchè scelgo di trattare questo prodotto? Semplice : è una delle icone del ...
Continua..

TRECCIA RUSTICA DOLCE CON LIEVITO MADRE

C’è ancora tempo. Tempo per noi, per le cose che amiamo. Tempo per pensare ai lavori, tempo per non avere fretta, tempo per guardare un impasto crescere piano.Me lo ripeto come un mantra, lo incido senza dolore, come una lama sul legno fresco.. A volte sembra che questo mondo non ci lasci respirare, affannati a rincorrere il tempo, ad essere in orario su tutto, ad essere impeccabili. Eppure è così vicino ...
Continua..